loading

Socio-economic development of the rural population of Southern Lebanon

Luogo : lebanon, Asia
Sustainable development of small rural communities Sustainable development of small rural communities
Budget totale: € 0,00 | Periodo: Da settembre 2011 A novembre 2014

Sintesi

Contribuire allo sviluppo della popolazione rurale del Sud del Libano attraverso assistenza tecnica e finanziaria a favore di donne imprenditrici rurali e responsabili di cooperative per il miglioramento delle condizioni sociali ed economiche della comunità e delle aree rurali. Le partecipanti hanno presentato un piano di sviluppo della propria attività socio-economica che è stato valutato dal progetto. Le migliori proposte hanno beneficiato di un supporto tecnico e finanziario, riuscendo a creare nuove opportunità a livello professionale e a migliorare il reddito e la condizione socio-economica delle donne e delle loro famiglie.

Partnership

National Observatory for Women in Agriculture and Rural Areas - Libano

Candidato guida

NOWARA - The National Observatory for Women in Agriculture and Rural Areas is a national program established in 2008 and it aims to develop rural territories through valorizing women entrepreneurship and creating innovative dynamics in the work and employment of Lebanese women in the agricultural, agro food and rural fields. NOWARA targets women entrepreneurs in both formal and informal sectors; monitors legal and social realities of women in the rural environment and promotes awareness towards equality and recognition of their role targeting youth and local communities. NOWARA aims to enhance quality production and marketing by spreading knowledge and good practices.

Mediterranean Agronomic Institute of Bari - Italia

Partner dell'iniziativa

L'Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari-IAMB è la struttura operativa italiana del CIHEAM, istituito con Legge 932/1965 ed opera in 4 aree tematiche: - Gestione del suolo e delle risorse idriche; - Protezione integrata delle colture frutticole mediterranee; - Agricoltura biologica mediterranea; - Agricoltura, alimentazione e sviluppo rurale sostenibili. La formazione continua prevede corsi di aggiornamento anche a distanza rivolti a giovani dell’Area Mediterranea, Balcanica e del Vicino Oriente. L’Istituto svolge inoltre attività di ricerca applicata per migliorare la qualità della formazione con il coinvolgimento diretto dei corsisti nella ricerca e garantire un valido supporto alla progettazione e realizzazione di iniziative di partenariato. L’IAMB assiste le istituzioni, sia a livello centrale sia locale, per l’identificazione, la formulazione e l’esecuzione di progetti di cooperazione nei Paesi mediterranei al fine di promuovere la sicurezza alimentare e lo sviluppo sostenibile.

Cooperation in the territories of the world - Italia

Partner dell'iniziativa

CTM promotes cooperation and international solidarity in the Southern Countries and Eastern Europe. The actions of the association are aimed at reducing poverty and improving living conditions of the poorest people. CTM has chosen to support projects agreed with local organizations and associations that can represent the interests of the communities targeted for intervention and to promote participation, democratization, human rights and environmental protection, particularly in the areas of literacy, vocational training, agriculture, environment, local crafts, health and social services. CTM carries out social development projects to improve the living conditions of disadvantaged groups such as disabled, women, children and Palestinian refugees, through various programs of inclusion and integration.

Ministry of Foreign Affairs -Directorate General for Development Cooperation - Italia

Partner dell'iniziativa

L’organizzazione delle attività di Cooperazione allo Sviluppo, componente essenziale della politica internazionale dell'Italia, fa parte dei compiti del Ministero degli Affari Esteri (MAE), che demanda tali attività alla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo (DGCS) che è l’organo preposto ad attuare tale politica, in attuazione della legge n.49/87. La DGCS attua le linee di cooperazione e le politiche di settore nei diversi Paesi, stabilisce rapporti con le Organizzazioni Internazionali, con l’Unione Europea e con le Organizzazioni non governative; programma, elabora ed applica gli indirizzi della politica di cooperazione e le politiche di settore tra cui sanità, ambiente e sviluppo imprenditoria locale; realizza iniziative e progetti nei Pvs; effettua interventi di emergenza e fornisce aiuti alimentari; gestisce la cooperazione finanziaria e il sostegno all’imprenditoria privata e alla bilancia dei pagamenti dei Pvs; promuove e realizza la cooperazione universitaria.

MOA - Libano

Partner dell'iniziativa

Specific duties of the Ministry of Agriculture may be related to regulation, agricultural subsidies, agricultural research, price supports and, plant diseases and invasive species, forestry, fisheries, rural affairs, food and food quality, and much more.

Contribuire allo sviluppo della popolazione di diverse aree rurali del Libano attraverso assistenza tecnica e finanziaria a favore di donne imprenditrici rurali e responsabili di cooperative per il miglioramento delle condizioni sociali ed economiche della comunità e delle aree rurali. Le partecipanti hanno presentato un piano di sviluppo della propria attività socio-economica che è stato valutato dal progetto. Le migliori proposte hanno beneficiato di un supporto tecnico e finanziario, riuscendo a creare nuove opportunità a livello professionale e a migliorare il reddito e la condizione socio-economica delle donne e delle loro famiglie. Questa azione di sostegno alle donne imprenditrici rappresenta una delle componenti del progetto più ampio.

La principale innovazione introdotta è il meccanismo di assistenza tecnica e finanziaria alle donne e che ha previsto una componente di contributo in kind da parte di ogni partecipante. La compartecipazione ha permesso la formazione e implementazione delle attività riguardanti la sicurezza alimentare e la corretta conservazione dei cibi, acquisto dei mezzi di produzione necessari, ristrutturazione e sanificazione locali, presentazione prodotto, attività di marketing, sostegno finanziario alle aziende in fase di start up. Durante la fase di formazione si è potuto osservare, nel corso dei tre anni, il rafforzamento non solo delle competenze di produzione e delle capacità imprenditoriali, ma soprattutto l’aumentata fiducia nei propri mezzi e nelle proprie capacità anche come figura femminile all’interno della propria società

Bookkeeping training in Bekaa NOWARA has organized a three-day bookkeeping training program for small businesses, at the Ministry of Agriculture Regional Extension in Zahle-Bekaa.
How to develop your business NOWARA CONCLUDES THE TRAINING PROGRAM FOR WOMEN ENTREPRENEURS IN RURAL AREAS OF SOUTH LEBANON AND BEKAA – THIRD YEAR
Legal Training in Bekaa Legal Training for Female entrepreneurs in Bekaa Region

Le donne in agricoltura esercitano un peso notevole specie per ciò che concerne la trasformazione del prodotto. Una importante realtà è costituita dalle donne che lavorano in proprio, costituiscono una importante fetta del mercato informale e non sono perciò coperte da nessun tipo di assistenza sociale e legale. Le imprese agricole e nel settore dell’agro-food coinvolte nel progetto, per la maggior parte costituite da piccole imprese femminili, si dedicavano più ad un’agricoltura di sussistenza  e avevano scarsa attenzione alla sicurezza alimentare e alla promozione dei propri prodotti. I libri contabili erano inesistenti così come sconosciute erano le tecniche di pricing e, in alcuni casi, necessitavano di macchinari per la trasformazione più avanzata, oltreché di migliorare gli aspetti qualitativi e di igiene nella preparazione, lavorazione e conservazione dei prodotti.

Video #1 Kamela Kamila spiega il suo lavoro e perche ha scelto l-agricoltura e dellimportanza della coltivazione biologica. Racconta inoltre della sua famiglia e dei miglioramenti conseguiti.

Le donne che hanno partecipato al progetto hanno aumentato le capacità di gestione della loro impresa anche attraverso la corretta tenuta dei libri contabili aziendali. Il loro fatturato è aumentato in media del 60%. E’ accresciuta la visibilità aziendale con conseguente aumento del numero dei clienti. Alcune “barriere culturali e personali” sono state abbattute, e in alcuni casi le beneficiarie del progetto sono diventate leader imprenditrici nelle loro zone di riferimento oltreché esempio per coloro che vorranno in futuro intraprendere un percorso che non è solo imprenditoriale ma anche di possibile emancipazione. Gli utili sono stati reinvestiti nell’attività. Il processo di cambiamento ha investito principi e tecniche produttive, il passaggio alla coltivazione biologica, la promozione dei prodotti locali e tradizionali legati al territorio, fino alla certificazione dei prodotti attraverso test di qualità e sicurezza alimentare.

../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf CTM assist tec fin Sud Lib Project technical and financial assistance in south Lebanon

Le beneficiarie dirette sono state 60 donne nelle aree rurali del sud del Libano e della valle della Bekaa. In gran parte sono, responsabili per la sussistenza della propria famiglia e a capo di una piccola impresa informale. Tutte hanno partecipato a corsi di formazione incentrati sul miglioramento delle performance aziendali. La formazione ha interessato la corretta tenuta dei libri contabili, la gestione aziendale nel suo complesso, il family business, la legislazione locale e gender gaps. 15 sono state finanziate per lo sviluppo della loro piccola impresa e tutte hanno ricevuto assistenza tecnica attraverso visite sul campo di esperti settoriali in agro-food processing, pratiche di igiene, gestione aziendale, corrette pratiche di implementazione delle attività produttive. Ad ognuna è stato fornito un monitoraggio e valutazione tecnica costante per rispondere ai bisogni di tutte le fasi del processo di sviluppo della piccola impresa.

http://www.nowara.org/?page_id=33

 

Video #2 Food Processing Fatima Badreddine speiga il meccanismo di assistenza tecnica e finanziaria e di come è aumentata la sua visibilità Fatima Kassir racconta i bisogni a cui si è cercato di dare risposta.

Gli enti esecutori sono L’Osservatorio Nazionale per le Donne in Agricoltura e che vivono in Aree Rurali- (NOWARA) e la ONG Cooperazione nei Territori del Mondo (CTM) che hanno operato in stretto partenariato con il Ministero dell’Agricoltura libanese ed altri partner locali e italiani.
E’ stata costituita una Unità di Coordinamento, guidata dal capo progetto di CTM Irene Viola e dalla Presidente del NOWARA e rappresentante del Ministero dell’agricoltura libanese Wafa’a Dikah Hamzé, e co-adiuvata da agronomi ed esperti italiani e libanesi e da tecnici libanesi esperti in IT; food security and food safety, business management, e formatori specializzati operanti individualmente e/o in collaborazione con associazioni locali, che hanno realizzato l’assistenza tecnica alle singole piccole imprese femminili partecipanti al progetto.
Il monitoraggio interno è stato realizzato da esperti di CTM in missioni brevi.

Video #3 ilahm Elham spiega il valore del suo lavoro in agricoltura e della coltivazione biologica. Racconta come e avvenuta la sua partecipazione al progetto.

Una delle difficoltà principali riscontrare dalle piccole imprenditrici e data dalla difficoltà di accesso al mercato, e dall’individuazione chiara dei propri potenziali clienti e concorrenti. Inoltre, la quasi totalità delle piccole aziende fa parte del settore informale libanese e quindi non gode di agevolazioni, servizi e assistenza (ad esempio assistenza sanitaria). Le piccole imprese sostenute sono localizzate in aree rurali e marginali del paese, fattore che rende l’accessibilità ai prodotti ancora più difficile. Il progetto ha cercato di  superare queste difficoltà attraverso corsi di formazione specifici, i.e. sulla legislazione locale e sull’accesso dei prodotti ai mercati e ha favorito la partecipazione delle donne a diversi eventi locali ed internazionali, facilitando i contatti con una nuova potenziale clientela. E’ stato seguito un approccio olistico, superando una delle difficoltà principali che le donne affrontano anche quando in grado di ricevere un sostegno esterno.

Women entrepreneur participating in HORECA In the context of NOWARA award, given annually for distinguished economic business run by women, the National Observatory for Women bestowed a brilliant and excellent opportunity for seven women entrepreneurs to present their products and their creativity in HORECA show 2014, one of the leading food and hospitality sector trade events in Lebanon

Prima dell’avvio del progetto, le partecipanti non conoscevano il valore dell’agricoltura biologica, le buone pratiche per la sicurezza alimentare, la valorizzazione regionale e soprattutto l’impatto che i cibi hanno sulla salute e quello che le buone pratiche agricole hanno sull’ambiente. Attraverso l’assistenza tecnica, materiali e corsi di formazione e la messa in rete di esperti del settore e delle imprenditrici stesse, si è realizzato un circolo virtuoso di mutua assistenza e diffusione delle conoscenze e proprietà dei cibi stessi che giunge fino al consumatore. Le coltivatrici di frutta e verdura biologica, vendono i propri prodotti alle piccole aziende di produzione di cibi e conserve. La valorizzazione della produzione locale ha un impatto cruciale anche sulla valorizzazione conservazione dell’ambiente e delle piante tipiche regionali, nonché sull’economia interna dei piccoli paesi che le coltivano.

Organic Wheat Organica final product with packaging and labeling "Organic Wheat"

Tutti i progetti delle imprenditrici finanziati hanno avuto come criterio fondamentale la sostenibilità delle singole iniziative. A distanza di un anno e mezzo dal primo ciclo di micro-progetti finanziati, tutte le iniziative sono attive e stanno avendo successo sia da un punto di vista finanziario che sociale. Tutti i business selezionati hanno superato la fase di start- up per arrivare ad una fase di consolidamento della piccola impresa e in alcuni casi di netto ampliamento con affitto di ulteriori terreni da coltivare, potenziamento dei macchinari utilizzati, diversificazione dei prodotti. Il modello di successo adottato durante la prima fase del progetto ha permesso la replica in un’altra area del Libano, la Valle della Bekaa.

../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf Rules for application to training Documento che descrive le regole e i criteri per la partecipazione al corso di formazione diretto a donne imprenditrici e cooperative, del primo anno di progetto nel Sud del Libano

Il progetto si è posto l’obiettivo di aumentare la visibilità delle piccole imprese femminili e aumentare la commercializzazione dei loro prodotti attraverso la partecipazione a fiere internazionali. 14 donne hanno partecipato alla fiera HORECA (foodservice and hospitality) a Beirut tra il 2013 e il 2014, e altrettante al Garden Show and Spring festival. Il progetto ha inoltre organizzato una Campagna scolastica per le scuole pubbliche medie inferiori, per sensibilizzare sul ruolo della donna in agricoltura e aree rurali del Libano. Attraverso la campagna sono stati raggiunti più di 3.500 ragazzi e ragazze e sono stati prodotti strumenti quali il libretto e il CD con le storie e le parole chiave sul tema, workshop nelle scuole e una canzone della campagna. E’ stato costantemente aggiornato e rinnovato il sito web NOWARA attraverso cui sono stati disseminati i risultati delle attività. E’ stato infine prodotto un Libretto sui prodotti tipici locali e tradizionali.

Awareness Campaign Workshop 2nd phase The National Observatory for Women in Agriculture and Rural Areas – NOWARA – and the Italian NGO CTM Onlus, in partnership with the Ministry of Agriculture, have organized a workshop for the awareness campaign “Stories from our village” on March 3rd 2014
Stories from our village NOWARA PRESENTED “NOWARA AWARD 2013” AND “THE BEST STORY ABOUT WOMEN IN RURAL AREAS” IN HORECA
Stories from our villages – The Song Stories from our villages – The Song
../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf Brochure Horeca Arabic 2014 Brochure Horeca Arabic 2014
../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf Brochure Horeca English 2013 Brochure Horeca English 2013
../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf Brochure Horeca English 2014 Brochure Horeca English 2014
../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf Garden Show 2013 Garden Show 2013