loading

Fortalecimiento Negocios Verdes Provincia del Guavio (Cundianamarca)

Place: colombia, South America
Sustainable development of small rural communities Sustainable development of small rural communities
Total Budget: € 163.751,21 | Period: From December 2013 To

Summary

Il progetto è definito come un'iniziativa di collaborazione tra il settore pubblico e l'accademia sviluppato in tre comuni vicini alla città di Bogotà con l'obiettivo di rafforzare le capacità di innovazione e l'imprenditorialità nella comunità, il consolidamento di una rete di integrazione sostenibile, con la possibilità di generazione di reddito mediante Green Business. Attraverso metodologie partecipative e strumenti progettati dal contesto, sono stati ottenuti come risultati principali: la generazione di un'associazione di quinoa nel comune di Guasca e un itinerario turistico delle aziende agricole che offrono turisti in cerca di amicizia con l'ambiente. Il team di progetto era composto da: 35 piccole e medie imprese e i produttori dei tre comuni, 350 studenti di scuole rurali, 60 studenti universitari della città di Bogotá e villaggio e un gruppo di ricerca di 10 base professionali di ISFCOL (la quinoa é un prodotto dell’antica cibviltá indígena di sudamerica)

Partnership

Chambers of science technology and innovation in the government of Cundinamarca - Colombia

Lead applicant

social innovation science park - Colombia

Initiative partner

Si riferisce alla ricerca e implementazione di soluzioni innovative, efficienti, partecipativi e sostenibile per i problemi che limitano il raggiungimento di migliori condizioni di vita in una comunità.

Ingegnieri senza Frontiere Colombia - Colombia

Initiative partner

Ingegneri senza frontiere, la Colombia è un gruppo formato dall'Universidad de los Andes e la Corporación Universitaria Minuto de Dios, che cercano di promuovere persone rafforzati nelle loro capacità e con maggiore potenziale di cambiamento sociale generare sviluppo regionale basato su equità e sostenibilità sociale, attraverso la gestione di progetti comunitari e l'accademico, economico e ambientale.

Progetto sviluppato in collaborazione tra l'accademia e il settore pubblico che ha generato gli spazi di partecipazione per la definizione e la realizzazione di iniziative di business verde collettivo tra 350 studenti di scuole rurali, 35 piccoli imprenditori e produttori e 60 studenti universitari della città di Bogotà. Principali risultati: generazione di associazione per la coltivazione della quinoa con una guida per la produzione biologica e del auto-consumo. Lo sviluppo tecnologico di una trebbiatrice macchina per l'uso in contesti rurali: basso costo, per i trasferimenti tra colture e progettato da parte degli utenti, che nella maggior parte dei casi dell'associazione, sono madri capofamiglia

In termini di conoscenze, la metodologia del progetto è un contributo che fornisce una risposta a come promuovere la generazione di modelli di business dal contesto rurale che sono progettati e sviluppati dalla stessa popolazione dove l'accademia svolge il ruolo di facilitatore garantire una reale integrazione dei risultati. Come uno dei risultati, il progetto diversi spazi di partecipazione, come seminari e laboratori rurali, dove i soggetti che non erano noti o non ha avuto rapporti commerciali, hanno visto il potenziale della quinoa e autonomamente deciso di iniziare a sviluppare un'associazione per lo scambio di pratiche e la futura generazione di prodotti a base di quinoa organica. È necessario sottolineare la partecipazione di studenti che frequentano le scuole della zona e le famiglie di attori all'interno del processo. Inoltre, poiché l'università è la progettazione di una macchina trebbiatrice della quinoa a basso costo e facile da trasportare.

../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf Prima scuola Associazione Contadina di Quinoa Guasca, Cundinamarca Incontro realizzato in collaborazione tra l'accademia e gli attori del mondo rurale al fine di effettuare gli scambi tra la teoria e la pratica dei processi di coltivazione e la raccolta dell'organico quinoa.

La provincia di Guavio, fa parte del dipartimento di Cundinamarca vicino con la capitale della Colombia. Per raggiungere entro il 2012 ci sono stati in grado di determinare che le comunità rurali che abitano un'economia emergente e non competitivo, alti tassi di disoccupazione e quindi con fenomeni di migrazione verso grandi città.Sebbene dal reparto e strategie nazionali cerca anche di aumentare la competitività delle zone rurali, c'è un altro fattore che deve essere preso in considerazione: il rispetto dell'ambiente. La regione, che presenta un'alta presenza di paramo ecosistema (fornitore del 70% dell'acqua di Bogotà) e una vasta gamma di zona e della fauna. Così, il progetto è stato formulato come un esperienza di innovazione sociale che con la partecipazione di produttori e le imprese rurali gli studenti delle scuole della zona, l'accademia e le istituzioni pubbliche, promuovere la generazione o il rafforzamento di attività economiche con buone pratiche sociali ed ambientali

 

Páramo ecosistema del territorio del comune di Gusca Cundinamarca. La scelta dell'area per lo sviluppo del progetto è l'esigenza di generare un cambiamento nell'uso dei terreni circostanti la città di Bogotà. Il 70% di acqua della capitale della Colombia (città con più di 8 persone) proviene dalla località di montagna del Parque Natural de Chingaza dove si trova il paramo ecosistema, che, tra le numerose funzioni, con la capacità di stoccaggio e rilascio d’ acqua. Tuttavia, anche se l'account con il precedente sistema di alimentazione, ci sono molti altri settori che attualmente non rientrano nell'ambito della categoria di parco naturale. Nel caso di Gusca, solo meno del 20% degli ettari del páramo ecosistema del comune sono protetti

4 idee di soluzione di progettazione partecipativa Associazione della quinoa, il percorso di aziende con l'ambiente, un'applicazione mobile della regione progettato da degli allievi della scuola, programma recupero dimenticata dalle scuole, mercato interno dei prodotti a base di miele

Seminario, l'imprenditorialità sostenibile, la coltivazione della Quinoa e altri "green business
.
Programma per la generazione di funzionalità per l'innovazione nelle scuole rurali, partecipazione 350 studenti di quattro scuole: Programma d'azione sull'innovazione delle scuole.

Programma per la generazione di funzionalità per l'innovazione nelle scuole rurali, partecipazione 350 studenti di quattro scuole: Programma d'azione sull'innovazione delle scuole

Evento progettazione di soluzioni sviluppate nelle aree rurali "Laboratorio Verde" con la partecipazione di oltre 150 attori

Programma di rafforzamento come Green Business per le piccole e medie imprese e produttori rurali

12 articoli e pubblicazioni
 

Laboratorio green Businees 1 evento di progettazione di soluzioni sviluppate nelle aree rurali "Laboratorio Verde" con la partecipazione di più di 150 attori: studenti college, università, piccole imprese e agli enti pubblici.
Prima colazione e aperitivo d’ integrazione Uno degli spazi di partecipazione disegnato dal progetto.
../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf Documento di programmazione didattica con spiegazione sulla portata del pr La presentazione del campo di applicazione e gli obiettivi del progetto per gli studenti del collegio, è stata una storia grafico. Per i piccoli imprenditori e produttori è stata anche effettuata una storia, ma dall'attenzione per i loro interessi e il loro ruolo all'interno del progetto

350 Studenti provenienti da scuole dei comuni di Guasca, Gacheta e Guavio Junín regione (Guavio: Scuola Normale Superiore in Gacheta, Scuola Normale Superiore a Junin, istituzione educativa Dipartimentali del Carmen e Reparto Tecnico Commerciale istituzione educativa Mariano Ospina Rodriguez, del comune di Gusca. 35 Piccole imprese o produttori con le loro famiglie del settore dei servizi, l'agricoltura e il turismo dei comuni di Guasca, Gacheta e Junín.
35 Piccole imprese o produttori con le loro famiglie del settore dei servizi, l'agricoltura e il turismo dei comuni di Guacsa, Gacheta e Junín. Requisiti principali: Bassa capacità di studenti delle scuole superiori, le piccole e medie imprese e produttori rurali per lo sviluppo delle innovazioni allineato con impatto ambientale e sociale.

Evento cierre programa Innovación- Acción desde los colegios Evidencia del cierre del programa y entrega de certificados.

Nelle istituzioni partecipanti, come ad esempio gli implementatori e formulatori è Ingegneri Senza Frontiere Colombia (ISFCOL), il gruppo formato dalle Università delle Andes e della Corporazione Universitaria Minuto di Dios. Durante la fase di attuazione, il finanziamento del progetto dell'articolo attraverso il parco scientifico per l'innovazione sociale UNIMINUTO e il Segretariato della scienza, della tecnologia e dell'innovazione della Cundinamarca Governo dello Stato attraverso il meccanismo di accesso ai fondi pubblici SGR Sistema generale delle Regalias (utilitá per l’uso delle risorse naturali). Il team era composta da 8 ricercatori di diversi livelli professionali e diverse aree di specializzazione delle due università: ingegneria industriale, la pedagogia, agro engineering e lavoro sociale. Analogamente, due coordinatori nei comuni di Junin e Gacheta e la partecipazione di circa 60 università gli studenti a sviluppare le loro opere di grado o partecipare a corsi di ISFCOL

Parte del team di lavoro Parte del team di lavoro durante la manifestazione "Laboratorio di soluzioni Verde Cundinamarca Gusca" 7 giugno 2014.

La sinergia dei tempi, i risultati e tra tutte le istituzioni che hanno partecipato con le ispirazioni, i tempi e le esigenze reali della comunità. Allo stesso modo, il livello di dettaglio nella pianificazione che devono essere prese per ciascuno degli eventi che hanno avuto luogo. Per dare un esempio, nel caso del seminario " l'imprenditorialità sostenibile, la coltivazione della Quinoa e altre imprese verdi, la maggiore complessità consisteva nella transizione verso la città di Bogotà sincronizzati di 128 persone provenienti dai comuni di Guasca, Gacheta, Junín e Zipaquira per avviare alla nove di mattina, la prima parte del processo di registrazione e di ammissione all'Università de los Andes.

La coltivazione della Quinoa e altri Green Business Sostenibilità delle imprese partecipanti, la coltivazione della Quinoa e altri Green Business

Il Green Business beni o servizi con buone pratiche ambientali, sociali, economici e che contribuiscono alla conservazione dell'ambiente come capitale naturale che supporta lo sviluppo del territorio. Il progetto per mezzo di apprendimento diversi spazi, sesso che si sono riflesse in azioni concrete di progettazione e alla capacità imprenditoriale dei green business. Così, dal punto di vista della ricerca, il progetto si è concluso con una proposta ambiziosa di green business, che pone come strumento per la trasformazione in corso di pratiche per uno sviluppo durevole e sostenibile delle aree rurali. Inoltre l modello di ricerca che include, tic, la partecipazione di studenti e scuole, academy, cleaner production, da cui ISFCOL è in grado di generare sistema di ricerca applicata infine redditizia che converge con l'evidente miglioramento della competitività della regione sulla base dell'innovazione, della tecnologia e delle pratiche sostenibili.

http://innverde.hol.es/inicio/inicio.php

Il laboratorio ha come obiettivo quello di proporre in modo partecipativo 10 idee verde soluzioni che permettono alle unità produttive (imprese) i partecipanti al progetto a soddisfare alcuni ideali o riempire una qualche necessità del vostro business. Queste 10 idee divenne in seguito 5 proposte, in cui uno di questi è l'associazione di quinoa del comune di Guasca. I partecipanti sono stati organizzati in 30 squadre, ciascuna con circa 5 e 6 partecipanti nelle seguenti tre categorie: Gli Studenti del decimo e undici collegi di studenti universitari dell'Università Corporation Minuto di Dios Sede Zipaquira e la Universidad de Los Andes e i rappresentanti delle unità produttive nei comuni di Guasca, Gacheta e Junín. Gli studenti universitari ha avuto un ruolo importante per continuare e completare la guida del laboratorio, orientando il lavoro all'interno di ciascuna tabella in modo che generano i risultati attesi nel corso dell'evento

../file-system/small/pdf ../file-system/small/pdf Il laboratorio Il laboratorio ha come obiettivo quello di proporre in modo partecipativo 10 idee verde soluzioni che permettono alle unità produttive (imprese) i partecipanti al progetto a soddisfare alcuni ideali o riempire una qualche necessità del vostro business. Queste 10 idee divenne in seguito 5 proposte, in cui uno di questi è l'associazione di quinoa del comune di Guasca. I partecipanti sono stati organizzati in 30 squadre, ciascuna con circa 5 e 6 partecipanti nelle seguenti tre categorie: Gli Studenti del decimo e undici collegi di studenti universitari dell'Università Corporation Minuto di Dios Sede Zipaquira e la Universidad de Los Andes e i rappresentanti delle unità produttive nei comuni di Guasca, Gacheta e Junín. Gli studenti universitari ha avuto un ruolo importante per continuare e completare la guida del laboratorio, orientando il lavoro all'interno di ciascuna tabella in modo che generano i risultati attesi nel corso dell'evento

In aggiunta all'approccio di empowerment che è già stato ricordato, è importante sottolineare che la metodologia di progettazione per l'idea di soluzione, si è concentrata sulla generazione di esperienze, come l'agricoltore campo scuola, che consenta all'apprendimento di nuove pratiche che potrebbero essere trasferiti sia nelle piccole e medie imprese nonché all interno delle famiglie dei partecipanti. D'altra parte, il fatto di avere favorito la creazione di iniziative future con allineamenti di green business, sono riusciti a stabilire sistemi di attori che saranno responsabili della programmazione sono trasformati in strutture che, a poco a poco introdurrà business con buone prassi in campo economico, ambientale e sociale. Queste strutture sono generate, le attività, le alleanze e partecipazione.

Prima colazione e aperitivo d’ integrazione. Uno degli spazi di partecipazione disegnato dal progetto.